Tema

Storie della Grande Guerra

La Prima guerra mondiale ha cambiato l’Europa e l’Italia.
Anche se i combattimenti non hanno investito l’Emilia-Romagna e la provincia di Modena, il loro impatto si è fatto sentire a vari livelli.
La vita quotidiana delle comunità è uscita stravolta dal conflitto. Buona lettura!

“Di guerra e di noi”: incontro a Crespellano dal romanzo alla storia

Venerdì 4 novembre a Crespellano (Valsamoggia) ci sarà un appuntamento tra storia e narrativa. A 104 anni esatti dall’annuncio dell’armistizio che pose fine all’intervento italiano nella Prima guerra mondiale, scopriremo il romanzo storico Di guerra e di noi, che prende… Continua a leggere →

Trekking storico: la Prima guerra mondiale a Crespellano

Domenica 6 novembre 2022 cammineremo nella storia di Crespellano per raccontare l’impatto della Prima guerra mondiale sulla comunità locale. Al contrario di quello che siamo abituati a pensare, infatti, la Grande guerra non non toccò solo chi si trovava al… Continua a leggere →

La storia e il presente: incontri gratuiti

Sta per ricominciare un’esperienza che nel 2020 era partita con grande slancio, prima di fermarsi nel periodo di lockdown. Si tratta del ciclo di incontri gratuiti La storia e il presente. Dalle guerre mondiali alle sfide del XXI secolo. A… Continua a leggere →

L’influenza Spagnola a Vignola: trekking storico

Domenica 7 novembre abbiamo un nuovo appuntamento con la storia di Vignola. Condurremo il trekking urbano Quando a Vignola c’era la Spagnola, che ci porterà indietro di un secolo per scoprire l’impatto della pandemia di influenza spagnola sulla città e… Continua a leggere →

Trekking storico: la Grande Guerra a Crespellano

Sabato 6 novembre torneremo a camminare nella storia. Nel trekking storico Volti e parole, racconteremo l’impatto della Grande Guerra a Crespellano. Scopriremo che il primo conflitto mondiale non toccò soltanto le linee dei fronti militari, segnate dalle trincee e devastate dai… Continua a leggere →

Cronaca da un Natale in tempo di pandemia

Tempo di lettura: 10 minuti  Stampa questa storia «Purtroppo l’insidiosa epidemia non è ancora definitivamente scomparsa dalla nostra città e dalla provincia e anzi può dirsi che essa si mantiene stazionaria». Così leggono i bolognesi il 25 dicembre 1918 sfogliando… Continua a leggere →

© 2024 Allacciati le storie di Paola Gemelli & Daniel Degli Esposti con passione dal 2006

Tema di Anders Noren modificato da Paola Gemelli Su ↑