La strage delle Fosse Ardeatine e le storie delle tre vittime modenesi

Articolo evidenziato

Il 24 marzo 1944 si consuma la strage delle Fosse Ardeatine. I militari dell’Außenkommando Rom (il Comando della polizia nazista nella Capitale) uccidono 335 persone, prelevate dalle carceri di via Tasso e Regina Coeli. Le forze occupanti mirano a terrorizzare… Continua a leggere →

False notizie: come nascono e si diffondono

Articolo evidenziato

Le false notizie sono sempre esistite e fanno parte della nostra esperienza quotidiana, eppure sembrano esserci periodi in cui proliferano maggiormente. Nei giorni del Coronavirus, il “virus” delle false notizie sembra essere più vitale del solito. Hai avuto anche tu… Continua a leggere →

18 marzo 1944: la strage di Monchio, Susano e Costrignano

Articolo evidenziato

La strage di Monchio, Susano e Costrignano | Tempo di lettura stimato: 10 minuti  Stampa questa storia Il 18 marzo 1944 i paracadutisti esploratori della Divisione corazzata Hermann Göring, con la collaborazione attiva dei fascisti, compiono la strage di Monchio,… Continua a leggere →

La strategia della tensione e la strage di Piazza Fontana

Articolo evidenziato

Tempo di lettura stimato: 15 minuti  Stampa questa storia Venerdì 12 dicembre 1969 è un giorno come tanti altri a Piazza Fontana. Nel pomeriggio molti contadini affollano la sede milanese della Banca nazionale dell’agricoltura. L’inverno concede una tregua al lavoro… Continua a leggere →

Piazza Grande a Sassuolo: la piazza della discordia

Articolo evidenziato

Tempo di lettura stimato: 5 minuti  Stampa questa storia In una delle piazze centrali di Sassuolo, un tempo si teneva il mercato del bestiame, più precisamente dei bovini. Ce lo racconta una delle cartoline più note della città di inizio… Continua a leggere →

Chi era Nelson Mandela?

Articolo evidenziato

Tempo di lettura stimato: 10 minuti  Stampa questa storia Johannesburg, 5 dicembre 2013, ore 20,50. Il cuore di Nelson Mandela cessa di battere, dopo 95 anni segnati dalla voglia di vivere in libertà e giustizia. Quando le agenzie di stampa… Continua a leggere →

Sport e Resistenza: i fratelli Cervellati dal ciclismo a Mauthausen

Articolo evidenziato

Tempo di lettura stimato: 5 minuti La storia di Gino Bartali, campione del ciclismo e “giusto tra le nazioni”, ha riacceso i riflettori sui legami tra lo sport e le vicende della Seconda guerra mondiale. Questi fatti affascinano un pubblico… Continua a leggere →

La Pantera nera e la storia del calcio portoghese

Articolo evidenziato

Tempo di lettura stimato: 10 minuti I Mondiali di calcio sono uno stimolo a indagare la storia delle società dalla prospettiva dello sport più popolare in Occidente. Le competizioni agonistiche sono immerse nelle vite degli individui e delle comunità, che… Continua a leggere →

Pasqua di guerra: modenesi e profughi

Articolo evidenziato

Tempo di lettura stimato: 5 minuti Nel 1918 la Pasqua cade il 31 marzo. A Modena non si respira la solita aria di primavera: la via crucis sembra quasi lo specchio di una città che si sforza per guardare avanti…. Continua a leggere →

La ciliegia di Vignola: dagli anni ’30 alla Seconda guerra mondiale

Articolo evidenziato

Quando arriva la primavera, la ciliegia di Vignola rinasce nello spettacolo della fioritura e le “Basse” del Panaro diventano una trappola di bellezza. Ogni volta che le osservo dalla collina di Campiglio, nelle ore più luminose, mi perdo in una valle bianca,… Continua a leggere →

L’ospedale partigiano di Fontanaluccia e altre storie della Resistenza nella valle del Dolo

L’ospedale partigiano di Fontanaluccia nasce nell’estate del 1944, quando le formazioni della Resistenza modenese e reggiana danno vita alla zona libera di Montefiorino. Per poco meno di quaranta giorni, l’assenza dei nazisti e dei fascisti consente agli organizzatori della lotta… Continua a leggere →

« Post meno recenti

© 2020 Allacciati le storie di Paola Gemelli & Daniel Degli Esposti

Tema di Anders Noren modificato da Paola Gemelli Su ↑