IL LUNGO TERREMOTO Emilia 2012 è un archivio online permanente, un «museo digitale a futura memoria», una risorsa per il lavoro che compiranno gli storici in futuro ma anche un luogo, seppur virtuale, di condivisione e confronto per tutti coloro che sono stati in qualche modo toccati dalla drammatica esperienza del 2012. Il sito raccoglie storie (scritte e orali), fotografie, video e altri documenti relativi all’esperienza del terremoto.

Un progetto dell’Università di Modena e Reggio Emilia

Il progetto IL LUNGO TERREMOTO Emilia 2012 è stato curato da un team di storici  e Public Historian del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell’Università di Modena e Reggio Emilia, di cui abbiamo fatto parte insieme ai professori Paolo Bertella Farnetti e Lorenzo Bertucelli. Il progetto si proponeva di realizzare alcuni obiettivi della Public History. Il gruppo di lavoro,, infatti, non si è limitato a interpretare le tracce del passato con gli strumenti della ricerca storica. Al contrario ha elaborato i contenuti prodotti, affinché fossero fruibili dal pubblico al di fuori dell’Accademia, non solo in modo passivo, ma anche con il suo coinvolgimento.

Noi ci siamo occupati della ricerca, raccolta, interpretazione, elaborazione e controllo delle fonti che abbiamo poi inserito nel sito web costruito nell’ambito del progetto “Archivio digitale del lungo terremoto 2012”.

Abbiamo quindi preso contatto con cittadini, associazioni, enti e aziende dei paesi coinvolti, dai quali abbiamo raccolto materiali utili a raccontare l’esperienza del terremoto. Abbiamo poi proceduto a descrivere i documenti (data, autore, luogo…) e a inserirli in categorie tipologiche e tematiche. In questo modo abbiamo cercato di renderli scientificamente rilevanti e al tempo stesso fruibili dal pubblico.

Per arrivare al risultato finale, abbiamo lavorato in sinergia con figure professionali esperte di grafica, Web Design e Web Development.  Il progetto aveva il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi.

Paola Gemelli Daniel Degli Esposti

Spargi la voce!

Conosci una persona interessata? Faglielo sapere!