Nel 2015 Vignola ha ospitato Sguardi dal fronte, una mostra di foto della Prima guerra mondiale. Nel centenario del conflitto la Biblioteca comunale “Francesco Selmi”, il Centro di documentazione della Fondazione di Vignola e il Gruppo Mezaluna hanno studiato il fondo fotografico del capitano Mario Borsari. Gli scatti dell’ufficiale vignolese hanno inquadrato la guerra da una prospettiva inedita.

Dall’obiettivo di Borsari emergono immagini crude e momenti di svago, istantanee dell’odio e tentativi di normalità. Le sue foto non sono passate attraverso il filtro della censura. Raccontano, dunque, anche gli aspetti meno retorici del conflitto.

Come direttore culturale del Gruppo Mezaluna – Mario Menabue, ho partecipato alla scelta delle foto e all’organizzazione dei contenuti narrativi. Il percorso della mostra comprende anche approfondimenti tematici e cronologici sulla Prima guerra mondiale.

Leggi la scheda della mostra sul sito della Biblioteca comunale Auris “Francesco Selmi”

La mostra Sguardi dal fronte è stata inserita nel programma del Governo per il Centenario della Prima guerra mondiale: ecco il link all’evento

 

Daniel Degli Esposti

 

 

Spargi la voce!