Si fa presto a definirsi pacifisti, ma di quale pace parliamo? Più che il pacifismo, esistono e sono esistiti i pacifismi. Ma la pace, poi, che cos’è? Assenza di guerra? Non ci sono anche guerre giuste? È vero poi che gli uomini vogliono la guerra e le donne la pace? Che i credenti sono tutti pacifisti? Al di là dei luoghi comuni e delle semplificazioni, c’è forse bisogno di capirne di più.

La sera del 21 settembre, in occasione della Giornata internazionale della pace, interverrò al Parco Amendola di Modena con un racconto storico, che si alternerà alla visione di spezzoni tratti da film. Inseguiremo così il filo dei pacifismi nel corso del Novecento, con particolare attenzione al periodo 1914-1945, anche con esempi tratti dalla storia modenese.

Come fenomeno storico, mi pare che il pacifismo non sia stato ancora compiutamente studiato. Ci sono delle lacune, dei buchi nella conoscenza storica, nonostante si siano fatte ricerche, anche molto dettagliate, su certi periodi. Ancora però non si trovano testi di sintesi che aiutino a orientarsi facilmente, a capire bene il fenomeno nel suo complesso, a inquadrarlo.

Se ci pensi, anche sui libri di storia che avevi a scuola si parla più di guerra che di pace. Tanto che a volte la storia può sembrare solo un interminabile elenco di guerre e battaglie. La storia militare, d’altra parte, sembra avere molti più seguaci, mentre la pace pare quasi una cosa poco interessante e noiosa. In fondo, cosa succede nei periodi di pace?

Non terrò una lezione di storia né farò complicati discorso a sfondo filosofico. Storia dopo storia, andremo invece alla ricerca delle “falle” del pacifismo del passato per arrivare a chiederci di che pacifismo siamo e quale pace vogliamo. Per interrogare noi stessi, che siamo – o possiamo essere – il motore della nostra storia personale e fare, tutti insieme, la grande storia.

L’appuntamento è per le ore 21 presso l’area destinata agli eventi serali, vicino al laghetto circolare e al chiosco di Loving Amendola.

L’organizzazione dell’evento è a cura di Loving Amendola e si terrà nel rispetto della normativa anti-covid.

 

Spargi la voce!

Conosci una persona interessata? Invia questo contenuto!