Nel pomeriggio di domenica 13 ottobre 2019, come momento conclusivo della commemorazione legata alla strage di Manno, condurremo un trekking storico a Toano. Il nostro percorso sull’Appennino reggiano attraverserà le vicende della Resistenza e della vita quotidiana nella Seconda guerra mondiale. In sei tappe narrative toccheremo alcuni momenti fondamentali per la storia italiana e locale tra il conflitto e le sfide della ricostruzione.

La pieve matildica di Toano

La pieve matildica di Toano

Si tratterà di percorrere circa 2 km all’interno del territorio comunale di Toano, senza particolari difficoltà altimetriche e, per chi preferirà, tutti su strade asfaltate. Sarà quindi un itinerario accessibile a tutti, che permetterà ai partecipanti di conoscere alcune vicende accadute sul luogo. Racconteremo le prime operazioni partigiane, i rastrellamenti fascisti, gli sviluppi della zona libera di Montefiorino, gli attacchi nazisti, con particolare attenzione all’incendio di Toano e alla successiva battaglia di Pasqua sul Monte della Castagna, fino all’impegno delle donne nella lotta di liberazione e altro ancora.

Il monumento che Toano ha dedicato ai caduti della prima e poi della seconda guerra mondiale.

Dalla dimensione locale allargheremo lo sguardo per arrivare a capire il senso profondo della partecipazione alla lotta partigiana e l’importanza del sostegno che i civili accordarono alla Resistenza.
La narrazione storica utilizzerà le tecniche della Public History, rivolgendosi quindi a un pubblico vasto.

La camminata con narrazione storica si terrà al termine del pranzo, con partenza prevista alle ore 15 circa, dalla piazza Libertà di Toano. Il trekking avrà una durata di due ore e mezzo, compresi i tempi delle narrazioni storiche. Se vuoi partecipare alla giornata fin dalla mattinata, trovi il programma e le informazioni utili nella locandina delle celebrazioni per il 75° anniversario dell’eccidio di Manno di Toano.

 

 

La giornata del 13 ottobre è organizzata dall’ANPI e dal Circolo Arci “Alete Pagliani” di Sassuolo, con il patrocinio dei comuni coinvolti.

Per ricevere aggiornamenti su tutte le nostre iniziative, puoi iscriverti alla Newsletter settimanale, in questa pagina.

Spargi la voce!

Potrebbe interessarti anche
Conosci una persona interessata? Faglielo sapere!