L’anno scolastico 2019/2020 è ai nastri di partenza. Anche quest’anno siamo presenti sul catalogo degli itinerari scuola città a Modena con due proposte gratuite per le scuole secondarie di primo e secondo grado.

Il laboratorio, numero 337 del catalogo Itinerari scuola città a Modena, è prenotabile dal 16 settembre 2019 su Memo.

Lunedì 7 ottobre alle 15 condurremo anche un corso di formazione docenti, aperto agli insegnanti di Modena e provincia.

Vediamo meglio di cosa si tratta!

Itinerario 337: Propaganda e società di massa: istruzioni per l’uso

Nell’anno scolastico 2019/2020 i docenti delle classi quinte delle scuole secondarie di II grado possono aderire al laboratorio Propaganda e società di massa: istruzioni per l’uso. L’attività si svolge presso la biblioteca civica d’arte Luigi Poletti, che ne è promotrice.

Il laboratorio fa riflettere gli studenti sui temi più rilevanti della campagna elettorale del 1948 (la ricostruzione, i giovani, il lavoro, la pace, la libertà, la paura del nemico). Il confronto, l’analisi e l’interpretazione di materiali di propaganda originali (manifesti, volantini, cartoline, fumetti) sono proposti con modalità interattive.

L’obiettivo è allenare i ragazzi a un uso critico delle fonti della storia contemporanea e della comunicazione politica, anche ai fini di un esercizio di “cittadinanza attiva” nel contesto attuale.

18 aprile 1948. La propaganda del Fronte democratico popolare propone diverse caricature del leader democristiano Alcide De Gasperi. In questa Garibaldi, simbolo del FDP, minaccia l'avversario, ricordando il suo passato nel parlamento dell'Impero austro-ungarico, quando la provincia di Trento non era ancora italiana. - itinerari scuola città modena

La propaganda del Fronte democratico popolare propone diverse caricature del leader democristiano Alcide De Gasperi. In questa Garibaldi, simbolo del FDP, minaccia l’avversario, ricordando il suo passato nel parlamento dell’Impero austro-ungarico, quando la provincia di Trento non era ancora italiana. [Fondo Tonini, biblioteca Poletti]

Itinerario 337: Costituzione in gioco

Nell’anno scolastico 2019/2020 l’Archivio storico del Comune propone alle classi terze della scuola secondaria di I grado di Modena il laboratorio Costituzione in gioco nei suoi locali presso il Palazzo dei Musei.

L’attività adotta un approccio ludico-narrativo al testo della Carta costituzionale. L’obiettivo consiste nello stimolare la curiosità storica dei ragazzi con un avvincente gioco a squadre. La base dell’attività ludica è la fedele riproduzione di un materiale di propaganda realizzato per le elezioni del 1948, il “Giuoco dell’Oca del Vero Italiano”. Alcune caselle speciali attivano brevi narrazioni storiche su temi legati a principi e articoli costituzionali (discriminazione di genere, di razza, guerra, democrazia…), attingendo alla biografia di personaggi modenesi o a vicende di storia locale, che rendono la storia più vicina ai contesti di riferimento dei ragazzi.

itinerari scuola città modena - elezioni del 1948 - Giuoco dell'oca del vero italiano

Giuoco dell’oca del vero italiano. Manifesto di propaganda prodotto nell’ambiente dei Comitati civici [1948, Fondo Tonini, biblioteca Poletti]

Formazione docenti: Italia 1948

Lunedì 7 ottobre 2019, dalle 15 alle 17, Daniel Degli Esposti condurrà un incontro formativo per insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. L’approfondimento, intitolato Italia 1948. Costituzione e libere elezioni nell’Italia repubblicana, prenderà le mosse dal PowerPoint didattico della mostra 1948 Italia al bivio, realizzato da Paola Gemelli, corredato da un saggio storico di accompagnamento di Degli Esposti.

Nel corso dell’incontro saranno proposti alcuni spunti tematici per approfondire la storia del secondo dopoguerra italiano attraverso la campagna elettorale del 1948. Le prime consultazioni politiche dell’età repubblicana consentono infatti di analizzare l’impatto dell’entrata in vigore della Costituzione. L’analisi dell’eredità legata al periodo bellico induce a riflettere sulle caratteristiche e sulle finalità di alcuni tra i suoi principi fondamentali. A partire dalla Carta è inoltre possibile approfondire il contesto nazionale e internazionale del secondo dopoguerra. Si apriranno infine prospettive di analisi sulle strategie e sui meccanismi della comunicazione politica.

itinerari scuola città modena

Dettaglio del PowerPoint didattico.

La proposta è rivolta ai docenti senza vincoli territoriali. L’incontro ha “Didattica per competenze, innovazione metodologica e competenze di base” come priorità tematica del Piano di formazione dei docenti 2016/2019 del MIUR ed è inserito nel piano formativo di Memo, ente accreditato per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola, secondo quanto previsto dalla Direttiva MIUR 170/2016.

Al termine dell’incontro saranno brevemente illustrati i laboratori descritti in precedenza. L’iscrizione ai laboratori stessi è facoltativa.

Guarda il corso su Memo.

Per saperne di più sulla nostra attività…

Abbiamo anni di esperienza nelle scuole di ogni ordine e grado. Per conoscere meglio le nostre proposte didattiche, visita questa pagina.

Se invece vuoi ricevere aggiornamenti su tutte le nostre iniziative, puoi iscriverti alla Newsletter settimanale, in questa pagina.

Spargi la voce!

Potrebbe interessarti anche
Conosci una persona interessata? Faglielo sapere!